Unappa

L'agenzia per le imprese

Accordo Collaborativo con l'Agenzia delle Entrate

24 febbraio 2015

L’iniziativa nasce per contribuire fattivamente a semplificare i rapporti tra l’ufficio e gli utenti, facilitare l’ informatizzazione telematica e, più in generale, a migliorare i rapporti con i contribuenti che siano diretti o intermediati da professionisti, quali siamo, nelle nostre attività.

L’obiettivo è ambizioso, anche se non sufficiente a risolvere chiaramente tutto, ma registriamo un cambio di passo che dobbiamo favorire e agevolare. Da qui la partecipazione e candidatura di Unappa che, siamo lieti, è stata accolta con favore. Un modo per misurare la nostra disponibilità e capacità, oltre che rappresentatività.  Un beneficio che destinato ai nostri Associati.

Dichiara il Presidente Testa: “In questo caso i primi attori dovranno essere i nostri Professionisti Associati, i quali dovranno partecipare attivamente affinché gli obiettivi del protocollo non siano disattesi. Attiveremo a breve canali di formazione per rafforzare quanto già facciamo, saranno intensive e il fatto di essere inseriti in questo accordo che riguarda molte associazioni professionali ci gratifica e stimola allo stesso tempo.

Continua il Presidente Testa “Il protocollo è un atto a cui deve seguire l’impegno delle parti, noi faremo la nostra. Purtroppo il fatto che molto sia demandato ad accordi con le Direzioni Regionali non aiuta sul piano pratico, ma sicuramente non sarà un ostacolo. Troveremo a breve una sintesi che dobbiamo poi tramutare in pratica corrente come siamo abituati a fare. Speriamo solo che il protocollo sia un modo con il quale potremo contribuire fattivamente, magari anche evidenziato criticità che riguardano i nostri Professionisti".

Siamo certi che il confronto sarà utile a risolvere. “Un patto collaborativo” dice in chiusura il Presidente Testa “è per sua natura ideale per noi abituati da sempre al fare e poco al dire”.

Accordo Entrate