Unappa

L'agenzia per le imprese

Comunicato Stampa 16 Febbraio 2019

18 febbraio 2019

COMUNICATO STAMPA UNAPPA: ASSEMBLEA NAZIONALE E RINNOVO CARICHE SOCIALI

Milano, 16 Febbraio 2019

Si è concluso il consueto raduno di Rimini 2019, luogo in cui si incontrano gli Associati per aggiornarsi, scambiarsi opinioni e valutare iniziative.

Come ogni anno massiccia la presenza anche se registrata una leggera flessione dovuta, forse, al momento di difficoltà che anche il settore sente. Tra le iniziative formative : presente il MIP-Business School del Politecnico di Milano con il Prof. Cellini per parlare di futuro e cambiamento; l’Avv. Nicotra per aggiornarci sul GDPR-CADEIDAS per fronteggiare meglio i nostri servizi; Infocamere per le pratiche e servizi telematici; Infocert di cui siamo BPartner.

Non sono mancate sorprese come afferma il Presidente Nicola Testa “anche quest’anno possiamo dirci soddisfatti, abbiamo fatto un passo avanti grazie agli interventi qualificati. Il nostro lavoro è basato sulla conoscenza ed è questo l’investimento su cui concentriamo le nostre risorse singole e comuni. Abbiamo fatto bilanci delle attività svolte ma, subito dopo, ragionato sull’obiettivo successivo. Non possiamo ne vogliamo fermarci!”.

L’innovazione sempre più pervasiva, condiziona ogni settore e non poteva mancare una visione al futuro e alle iniziative che Unappa intende mettere in campo.

Come ha ribadito il Presidente Testa serve un’azione forte e nuovi progetti “Il “contratto di rete” sul quale lavoravamo da due anni oggi qui trova compimento con l’adesione formale e passando dalla parola ai fatti. Il Progetto innovativo con il quale si rafforza il singolo e si aumenta la competitività. Il “contratto di rete con personalità giuridica” che costituiamo con gli associati è un nuovo sistema in cui si uniscono decine di professionisti/Imprese dello stesso settore ma sotto una unica bandiera. Concorrenti che decidono di aiutarsi, senza limitare la propria iniziativa, ma aderendo ad una nuova idea di gruppo che scende nell’arena del mercato con una forza : una nuova alleanza con l’associato. Riteniamo sia anche questo il ruolo di una Associazione che oltre che rappresentare i problemi, deve anche promuovere sviluppo concreto, l’obiettivo che perseguiamo da decenni e con discreto successo.”

L’Assemblea ha anche rinnovato le cariche sociali riconfermando alla guida dell’Associazione il Presidente Nicola Testa e la sua squadra composta dal Vice Presidente Anna Femiano e i consiglieri : Roberto Manciuria (Rm), Tonino Maiolatesi (Rm), Nicola Ligorio (Mi), Emanuele Lano (Bg), Michele Odierna (Sa), Ezio Rossi (Cn). Riconfermato il Collegio dei Probiviri guidato da Mario Emanuele (Bo), Ilenia Brignoli (Bs), Giosue D’amore (Na). Tra gli obiettivi illustrati dal Presidente Nicola Testa oltre a quelli strategici legati al lavoro, la determinazione nel proseguire sulla via del cambiamento.

L’Agenzia di Pratiche Amministrative continua ad avere problemi afferma il Presidente Testa “permangono difficoltà per molti di svolgere il proprio mestiere in serenità. Compaiono ciclicamente veti vari, ultimo in ordine di tempo da parte dell’Agenzia delle Entrate a farci svolgere una pratica – successione on line – malgrado un provvedimento delle stessa ADE nel 7/2018 che autorizza ma che le delegazioni non riconoscono. Insomma una continua rincorsa quando dovremo invece concentrarci sulla proposta in un settore che occupa migliaia di persone di cui nessuno parla mai. Un settore e una professione, tra l’altro, che proprio la PA dovrebbe avere interesse a comprendere visto che accompagniamo la semplificazione. Tutti i Governi ne parlano sempre, di semplificare, ma nessuno che si sia mai chiesto cosa fa il nostro operatore e con estrema attenzione valuti la nostra presenza al pari di altre categorie professionali che, se non godono di vantaggi, almeno non vengono disturbate come avviene invece a noi ogni giorno. Attenzione una presenza che conta oggi oltre diecimila operatori, migliaia di pratiche gestite e di fatto produce risparmio alla macchina burocratica.”

cos1602