Unappa

L'agenzia per le imprese

Abruzzo 2009

16 luglio 2009

  Toccare con mano, disastro e speranza !

La giornata è stata calda, pesante, ma ricca di emozioni. Senza il filtro delle Telecamere, abbiamo potuto vedere il disastro e il disagio di tante persone che ancora oggi vivono nelle tendopoli. Nel contempo però, visitando la piccola e ridente cittadina “Navelli” percepita la grande speranza e la voglia di reagire.

Non solo terra di zafferano e risotto giallo che si dice esser Milanese, ma luogo in cui il tempo e la passione delle persone hanno reso la città importante e viva. Un centro storico quasi interamente ricostruito facendo rivivere il passato.

Ora, speriamo che il presente possa rimettersi in moto, non solo con la ricostruzione delle abitazioni distrutte, importanti, ma ancor più nella vita quotidiana. Abbiamo visionato il centro e alcune località limitrofe. Effettivamente
c’è bisogno di aiuto e collaborazione di tutti.

Un piccolo gesto di solidarietà, il nostro, a cui tutti i nostri associati, insieme, hanno voluto concorrere. Un gesto che noi qui oggi, in rappresentanza di tutti, abbiamo concretizzato, consegnando nelle mani del Sindaco il Dr. Paolo
Federico che accompagnandoci sui luoghi della tragedia ha condiviso con noi il caldo e la passeggiata.
Una piccola azione che speriamo di poter arricchire nel prossimo futuro con altre iniziative in loco, magari portando la nostra associazione ad organizzare incontri in quei territori favolosi. Un paesaggio stupendo che fa da cornice alla tragedia.

Un popolo fiero e forte che siamo certi, riuscirà a ritrovare la tranquillità a cui tutti abbiamo diritto.

Un augurio a tutti gli abruzzesi

Unappa – Il Presidente Nicola Testa

www.comunenavelli.gov.it

Scarica il comunicato